Magia della voce

master di perfezionamento tecnico e interpretativo

docente, Marzio Giossi

 

Associazione Amici del Teatro Rossini di Lugo

In collaborazione con

Scuola di Musica Fratelli Malerbi Fondazione Teatro Rossini di Lugo

 

******

 

Docente baritono Marzio Giossi

 

pianisti forniti dalla Scuola di Musica Malerbi

 

segretario Guido Neri

 

 

Lugo è la città di origine della famiglia Rossini, in cui il giovane Gioachino trascorse anni fondamentali nella sua formazione di uomo e di musicista, e vanta una prestigiosa e consolidata tradizione belcantistica di cui la punta di diamante è da anni il festival operistico, preziosa occasione di recupero di molte rarità barocche, ottocentesche e del XX e XXI secolo, spesso con giovani interpreti di valore.

 

Sulla scia di questa tradizione l’Associazione Amici del Teatro Rosssini propone un importante evento che vedrà protagonista uno dei più grandi interpreti e conoscitori della tecnica e dello stile del belcanto, il baritono Marzio Giossi, formatosi alla scuola della Prof.ssa Clotilde Ronchi D’Angelo  e appassionato studioso della vocalità e della prassi esecutiva.

 

Attualmente attivo in molti teatri del mondo, si dedica anche all’insegnamento, seguendo alcuni promettenti allievi. Marzio Giossi  terrà un Masterclass,  dedicato a cantanti giovani e in carriera, ma anche aperto a tutti gli appassionati e gli studiosi che desiderino assistere alle lezioni e al concerto finale.

 

Marzio Giossi

Biografia allegata

 

 

 

Luogo e date

Il Masterclass si terrà a Lugo dal 12 dicembre 2014 al 14 dicembre 2014 , con tre giorni di lezioni seguiti dal concerto finale dei migliori allievi. Le lezioni si svolgeranno nei locali di Villa Malerbi, storica scuola di musica che ebbe fra i suoi allievi lo stesso Gioachino Rossini. Il concerto finale avrà luogo  nel Teatro Rossini.

Il calendario dettagliato e gli orari delle lezioni verrà comunicato in seguito.

 

Ammissione

Il Masterclass è un percorso di perfezionamento aperto a cantanti lirici d'ogni registro e nazionalità. È indirizzato in particolare a cantati che desiderino approfondire l'interpretazione e la tradizione dell'arte del canto, senza particolari limiti di repertorio.

 

Allievi effettivi il master verrà effettuato con un numero minimo di 8 partecipanti effettivi e un numero massimo di 12. A seconda del numero di domande pervenute, la direzione artistica si riserva di convocare delle audizioni. L'ammissione è a insindacabile giudizio della commissione artistica.

Allievi uditori le lezioni si svolgeranno presso la Scuola Malerbi e il numero di uditori ammessi sarà di 20 ;

 

 

ISCRIZIONE

Termine d'iscrizione

Allievi effettivi 30 novembre 2014

Allievi uditori 10 dicembre 2014

 

Quote d'iscrizione e frequenza

Allievi effettivi

iscrizione € 40,00#

frequenza € 40,00#

 

Allievi uditori

frequenza 3 giorni € 50,00#

frequenza giornaliera € 20,00#

 

Documenti

Allievi effettivi

Modulo d'iscrizione compilato in tutte le sue parti

CV scolastico e artistico

Documento d'identità

Fotografia recente

Ricevuta della quota d'iscrizione

 

Allievi uditori

Modulo d'iscrizione compilato in tutte le sue parti

Documento d'identità

 

L'invio dei documenti dovrà avvenire via mail all'indirizzo neri.reale@virgilio.it o per posta a Neri Guido – Via Paurosa 62 – 48022 Lugo (Ra)

 

Il versamento della quota di frequenza per effettivi e uditori verrà effettuato al momento dell'inizio delle lezioni. Per eventuali candidati effettivi non ammessi sarà possibile seguire i corsi come uditori pagando la differenza fra la quota d'iscrizione già versata e il dovuto come uditori.

Le quote versate verranno rimborsate solo in caso di annullamento del Masterclass per cause di forza maggiore.

 

A tutti gli allievi effettivi e agli uditori che parteciperanno ad almeno due giornate di lezioni verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Gli allievi effettivi più meritevoli, a insindacabile giudizio del docente, parteciperanno al concerto di domenica 14 dicembre 2014.

 

INFO

e mail neri.reale@virgilio.it

tel. 3404933746

www.teatrorossini.

MASTER CLASS DI ESECUZIONE PIANISTICA PER L’ ANNO ACCADEMICO 2014/2015

 

Docente: M° Mauro Minguzzi

 

Il corso di Perfezionamento in Pianoforte del M° Mauro Minguzzi è aperto a cittadini italiani e stranieri senza limiti di età ed è finalizzato alla formazione e al perfezionamento dei giovani musicisti ed alla esplorazione dettagliata ed esaustiva del repertorio solistico.

 

FREQUENZA DEL CORSO ANNUALE

La frequenza del corso annuale prevede una serie di 8 lezioni individuali, distribuite da ottobre 2014 a maggio 2015, della durata di 1 ora e 30 minuti ciascuna. In caso di impossibilità di frequenza di una o più date, da parte dell’allievo, è possibile recuperare le lezioni perse concordando i recuperi con la Direzione della Scuola di Musica Malerbi, in base alla disponibilità del M° Minguzzi, entro e non oltre i 30 giorni dalla data della lezione saltata.

 

TASSA ANNUALE D’ISCRIZIONE E QUOTA DI FREQUENZA DEL CORSO ANNUALE

Viene richiesto a tutti gli iscritti al corso annuale di versare una tassa di iscrizione alla Scuola di Musica Malerbi pari a € 10,00 La tassa di iscrizione non rappresenta un anticipo sulle quote di frequenza ai corsi e non è rimborsabile in caso di ritiro. La quota di frequenza è di € 400,00, da corrispondere in due rate di pari importo e da aggiungere alla quota di iscrizione, dovrà essere versata nel seguente modo:

 

- Prima rata di € 200,00 dovrà essere saldata durante il primo giorno di lezione

- Seconda rata di € 200,00 dovrà essere saldata entro il quinto giorno di lezione

 

È possibile pagare anche tramite bonifico indicando nella causale il nome dell’allievo ed il periodo di riferimento; il bonifico dovrà essere intestato a:

 

Ensemble Mariani scarl - Via Montesanto 38 - 48121 Ravenna

BANCA POPOLARE DI RAVENNA

AG.SAN ROCCO - 48121 RAVENNA

IBAN     IT58B0564013108000000134461

 

CALENDARIO 2014/2015

OTTOBRE 25,26
NOVEMBRE 15,16
DICEMBRE 13,14
GENNAIO 17,18
FEBBRAIO 21,22
MARZO 21,22
APRILE 18,19
MAGGIO 16,17

Nel caso in cui ci si volesse o potesse iscrivere a corso già iniziato, potete contattare la Direzione per concordare le modalità del vostro inserimento. Ogni cambiamento di date, per cause di forza maggiore, verrà comunicato tempestivamente. Al momento del pagamento dell’iscrizione al corso annuale, gli allievi potranno scegliere il giorno e l’orario più congeniale per le loro lezioni. Tale orario rimarrà fisso per tutti gli 8 incontri dell’anno. In caso di impossibilità da parte dell’allievo o del M° Minguzzi di svolgere la lezione nell’orario stabilito, sarà possibile concordare il recupero della lezione contattando direttamente il Maestro. 

Daniel Rivera

 

Nasce nel 1952 a Rosario (Argentina) in una famiglia di musicisti. Giunge in Italia nel 1973 con una borsa di studio ottenuta con il primo premio “V.Scaramuzza” organizzato dal Fondo Nazionale delle Arti e dal Mozarteum Argentino. Dopo aver conseguito il Diploma italiano al Conservatorio Cherubini di Firenze, con 10 , lode e menzione d'onore, compie studi di perfezionamento con Alessandro Specchi a Firenze e con Ludwig Hoffman a Monaco di Baviera. Nell'arco di pochi anni partecipa a concorsi internazionali fra i quali il "F. Busoni", il "Dino Ciani", “Ettore Pozzoli", il "Rina Sala Gallo", il "Cata Monti" (premio dedicato alla musica moderna), il "Beethoven" di Vienna, il "Liszt-Bartok" di Budapest ed il “Paloma O'Shea” di Santander ottenendo due secondi e tre primi premi assoluti e numerose menzioni speciali. Affermato e stimato nel panorama concertistico internazionale ha suonato nei maggiori teatri italiani ed esteri tra cui il Teatro Colon di Buenos Aires, la Sala Philarmonia di Kiev, il Queen Elizabeth Hall di Londra, Park Musik Hall di Dallas, il Musikverein di Vienna ed altri. Il suo repertorio comprende piu' di 50 concerti per pianoforte e orchestra, eseguiti in tournée con orchestre italiane ed estere. Merita ricordare il 2° di Bartok e il 2° di Rachmaninoff eseguiti con l'Orchestra Sinfonica Nacional di Buenos Aires,il 3° di Rachmaninoff con l'Orchestra Sinfonica dello Stato di Kiev, il 2° di Prokofieff con la Filarmonica del Teatro Colon, il 3° di Prokofieff con la Dallas Simphony Orchestra, il 2° di Chopin con l'Orchestra della Radio Televisione Svizzera Italiana. Primo pianista in Italia ad eseguire dal vivo la serie completa degli Studi trascendentali di Liszt, dopo Carlo Vidusso, che ha poi inciso con la Irco Cosentino di Buenos Aires, (sigla IRCO 282) insieme ad altri cd con importanti parafrasi e trascrizioni lisztiane (sigla IRCO 228). Si ricordano anche le sue memorabili registrazioni della “Hammerklaviersonate” di L. van Beethoven e “Aroldo in Italia” insieme a Aldo Bennici per la Ricordi oltre alla “Premiere Sonate” di P. Boulez dal vivo. Ha registrato inoltre per la RAI, per la RTSI, per la Suisse Romande (prima assoluta della Sonata nro.2 di Rodrigo Asturias) e per la Radio di Colonia. Nel 2002 presenta nel “Festival di Musica dall'Europa” di Volpedo (AL), in prima esecuzione mondiale la trascrizione per pianoforte solo della “Sagra della Primavera” di Igor Stravinsky, trascrizione di Sam Raphling da lui stesso rivisitata e completata. Questo interessante lavoro ha riscosso un grande successo nella sue tournèe in America latina (registrata anche a Buenos Aires e di prossima uscita) e nei recenti concerti nel nostro paese, suscitando anche l'interesse di Martha Argerich che lo ha invitato ad eseguire la trascrizione nel prestigioso "Progetto Argerich" di Lugano nel giugno 2009. Da quel momento il rapporto trentennale di conoscenza con la pianista argentina acquisisce una dimensione più speciale e profonda, sia umanamente che professionalmente, portando anche ad una intensa collaborazione suonando in duo pianistico (“Progetto Martha Argerich” di Lugano, Teatro Ponchielli di Cremona, Teatro Lirico di Cagliari, Teatro Politeama di Catanzaro, Teatro Nuovo Giovanni da Udine, Chiesa di San Venanzio di Ascoli Piceno) e collaborando nel progetto culturale "Martha Argerich Presents Project". Dal 1986 Rivera è docente di pianoforte principale nell'Istituto di Alta Cultura Musicale “Pietro Mascagni” della città di Livorno. Suona regolarmente in duo con il giovane pianista italiano Gabriele Baldocci, e in varie formazioni cameristiche. www.danielrivera.it